Alimentazione e Sport

In ambito sportivo un'alimentazione equilibrata ed adeguata al tipo di attività e al nostro stile di vita ricopre un ruolo centrale.

A meno di casi specifici, non è necessario essere estremamente precisi nelle grammature, nel conteggio dei macronutrienti o delle calorie.

Alla base di ogni piano alimentare è necessario avere una buona educazione alimentare.

IMG_8367.jpeg

alimentazione e sport amatoriale

Quando iniziamo a fare attività o a fare sport spesso ci viene da pensare che per sostenere l’attività sia necessario iniziare a seguire delle regole dietetiche particolari, aumentare l’apporto proteico, assumere integratori (mi vengono in mente BCAA, maltodestrine, omega 3, ..), contare precisamente i macro o utilizzare alimenti particolari.

 

La maggior parte di noi (mi ci metto anche io) fa sport per rimanere attivə, staccare la testa, muovere Corpo, vedere dei miglioramenti dal punto di vista della forza o dell’esecuzione del movimento, passare il tempo in compagnia, creare un contatto con l’altro o con se stessi, avere una valvola di sfogo.

 

Alla base di un’attività fisica frequente è importante avere un’alimentazione equilibrata sì, ma non abbiamo bisogno di fare i salti mortali o di controllare in modo iper-preciso tutto ciò che mangiamo.

 

Sarebbe bello riuscire ad avere delle basi di educazione alimentari in modo da impostare un’alimentazione equilibrata che possa da una parte sostenerci durante la giornata, durante l’allenamento e dall’altra soddisfare anche le nostre voglie, i nostri gusti e le necessità di Corpo a 360°.

 

Sarebbe carino avere un’idea di come organizzare i nostri pasti durante la giornata se siamo sempre di corsa senza rinunciare al piacere di mangiare, cercando però sempre di ascoltare i segnali di Corpo.

 

Sarebbe utile avere qualche idea per i pasti più piccoli come gli spuntini per non arrivare al momento dell’allenamento troppo stanchə o troppo appesantitə, cercando anche di esplorare i nostri gusti e capire cosa preferiamo a livello di gusto o di digestione.

 

Prima di pensare a tutto quello che potremmo integrare, aggiungere, togliere, contare, proviamo a ragionare sui pasti principali e sugli eventuali spuntini per avere un’alimentazione equilibrata che soddisfi le necessità di Corpo e ci permetta allo stesso tempo di raggiungere i nostri piccoli obiettivi quotidiani; proviamo a esplorare ed entrare in contatto con i segnali di Corpo per poterli conoscere meglio; proviamo a non fissarci su regole rigide ma diamoci la possibilità di esplorare.

Se sei interessatə al supporto nutrizionale puoi contattarmi via mail, whatsapp o compilando il modulo in fondo alla pagina.

Super Food Salute

Call 

3409023667

Email 

Follow

  • Facebook
  • LinkedIn
  • Instagram

Parlando di atleti la situazione cambia un po'. L'atleta è il soggetto per cui lo Sport è un lavoro. In questo caso è molto importante adeguare l'alimentazione a:

- tipo di allenamento

- frequenza di allenamento

- durata dell'allenamento

- riposo

- periodizzazione di allenamento

- calendario gare

- metabolismo utilizzato dal tipo di attività fisica

- composizione corporea

- obiettivi a breve-medio-lungo termine

- dispendio energetico

- sudorazione.

Ci si trova davanti a situazioni più precise e complicate in cui anche l'integrazione può giocare un ruolo fondamentale, specialmente per il recupero o per il supporto energetico durante l'allenamento.

Per una corretta gestione dell'alimentazione è possibile effettuare l'esame della composizione corporea (bioimpendeziometria) utilizzando la BIA 101 BIVA PRO ed avere una stima del dispendio energetico, massa magra, massa grassa, liquidi totali, intra ed extracellulari e soprattutto della loro variazione nel tempo.

Se sei interessatə al supporto nutrizionale in ambito sportivo puoi contattarmi via mail, whatsapp o compilando il modulo in fondo alla pagina.

alimentazione e sport agonistico

Super Food Salute

Call 

3409023667

Email 

Follow

  • Facebook
  • LinkedIn
  • Instagram